Ravioli ripieni di coniglio e bacon

 

 

Ingredienti

Per la pasta:

400 gr di Farina 00 4 Uova Medie 4 pizzichi di Sale.

Per il condimento:

2 noci di burro

Salvia

Parmigiano Grattugiato

Ripieno :

3 carciofi

½ bicchiere di acqua

1 spicco di aglio

50 gr di parmigiano grattugiato q.b

Fegatelli e interiora di coniglio

Olio

 

Procedura ripieno:                                                                                                                                      
pulisco i carciofi togliendo tutte le foglie esterne e tagliando un po’ il gambo, in un pentolino metto un poco di olio con lo spicco di aglio e metto i carciofi a testa in giu’ poi aggiungo un po’ di acqua e copro e faccio cuocere per c.a 20 minuti. Nel frattempo taglio a pezzettini il fegato e le interiora e le metto in padella con un poco di olio e lo spicchio di aglio e faccio cuocere poco. In un tagliere taglio i carciofi e il coniglio tolti dal fuoco e metto tutto nel mixer assieme al parmigiano grattugiato

Lavorazione pasta:
Fare con la farina una fontana con un foro al centro abbastanza largo da romperci e versarci le uova senza che escano dai bordi, aggiungere il sale e incominciare con una forchetta a sbattere dolcemente le uova amalgamando piano piano la farina circostante.
Quando le uova sono amalgamate alla farina lasciare la forchetta e lavorare la pasta con le mani raccogliendo tutta la farina facendo una palla che lavoreremo tirando la pasta,chiudendola a libro , rigirandola e allungandola di nuovo facendo pressione con il polso
Poi metteremo la palla avvolta nel cellophane in frigo per 30 min.ca

Tolta la palla di pasta dal frigo andremo a stenderla, a mano o con il tirapasta, formando delle sfoglie fine dove metteremo il nostro ripieno, spennellando piano i bordi della sfoglia con 1 uovo sbattuto per chiudere i ns.ravioli r con un’altra sfoglia dello stesso formato facendo attenzione a far uscire tutta l’ aria e tagliandone i bordi con l’apposito strumento per creare i ns. Ravioli.

Mettiamo i ravioli nell’ acqua bollente e nel frattempo in una padella larga mettiamo il burro e le foglie di salvia fatte a pezzi con le mani, dove andremo a saltare i ns. ravioli assieme ad un po’ di acqua della cottura della pasta che avremo messo da parte.
Spolveriamo con il parmigiano grattugiato e serviamo a tavola

Buon Appetito!!